Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Lingua e Cultura

Ogni anno mezzo milione di studenti frequentano corsi di lingua italiana fuori dall’Italia, in tutti i paesi del mondo. Perché lo fanno?

L’Italiano è una lingua di cultura. Conoscerlo significa avere accesso a un patrimonio letterario di fondamentale importanza per la storia d’Europa, a testi umanistici e scientifici di valore, alla produzione teatrale, musicale, operistica, cinematografica e televisiva italiana.

L’Italiano è una lingua di studio. Sono molti gli studenti che ogni anno decidono di frequentare le nostre Scuole, le nostre Università, le nostre Accademie, le nostre biblioteche.

L’Italiano è una lingua di lavoro. Manager, investitori, tecnici, maestranze, lavoratori entrano in contatto con il mondo industriale, artigianale e dei servizi italiano che varca le frontiere del nostro paese.

E parlando Italiano la visita al nostro paese e alla sua gente ospitale e accogliente diventa un autentico piacere, tra città d’arte e meraviglie della natura.

 

Perchè studiare l’italiano con l’Istituto Italiano di Cultura?

Perché è un organismo istituzionale dello Stato Italiano per la promozione della lingua e della cultura italiana ;

Per i suoi professori certificati e di madrelingua italiana;

Per un insegnamento in piccoli gruppi, da 6 a 20 allievi massimo per classe ;

Per la sua biblioteca di oltre 13.000 libri e documenti;

Per la sua biblioteca digitale di oltre 30.000 libri e audiolibri;

Per una maggiore flessibilità, grazie alla sua offerta di corsi online dal lunedì al sabato.

 

Per informazioni sui corsi scrivere a  corsi.iicbogota@esteri.it