Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Metodi E Livelli

 

Metodi E Livelli


OBIETTIVI CURRICULARI


- Sviluppo costante e progressivo delle competenze di comprensione, produzione e interazione, sia a livello orale
che a livello scritto.
- Sviluppo costante e graduale dei meccanismi di acquisizione e apprendimento.
- Attenzione progressiva alle strategie di interazione.
- Consolidamento delle quattro abilità linguistiche principali: comprensione orale, comprensione scritta,
comunicazione orale e produzione scritta.
- Analisi comparativa della cultura nativa con la cultura italiana (concetto di relativismo culturale).

INDICAZIONE METODOLOGICHE

- Utilizzazione di materiale didattico multimediale e varie tecniche didattiche: canzoni, video, giochi, film.
- Lavoro costante sulla motivazione dell’uso comunicativo della lingua.

LIVELLI DEI CORSI

L’Istituto tiene conto delle esigenze degli alunni, seguendo però la suddivisione del “Quadro Comune Europeo
di Riferimento per l’apprendimento e l’insegnamento delle lingue” del Consiglio d’Europa (Common Europe Framework).

LIVELLO 1 – A1
Alla fine del livello (80 ore), l’alunno è in grado di comprendere ed utilizzare le espressioni basiche di uso quotidiano. È capace di presentarsi, fare domande e rispondere a domande semplici su argomenti personali.

LIVELLO 2 – A2
Alla fine del livello (80 ore), l’alunno è in grado di fare descrizioni semplici riferendosi a sé stesso o ad altre persone. È in grado di parlare della sua situazione personale, dei suoi studi, attività quotidiane, gusti ecc.
È capace di raccontare avvenimenti in modo semplice, chiedere informazioni, usare trasporti pubblici e fare spese.
È in grado di raccontare fatti del passato.

LIVELLO 3 – B1
Alla fine del livello (80 ore), l’alunno comprende gli elementi fondamentali di un discorso su temi familiari. È in grado di affrontare situazioni che possono presentarsi durante un viaggio in un paese in cui si parla la lingua. È capace di scrivere un testo semplice relativo alla sfera familiare o interessi personali. È capace di descrivere esperienze, sogni, desideri e dare una breve spiegazione dei motivi delle sue opinioni.

LIVELLO 4 – B2
Alla fine del livello (80 ore), l’alunno comprende le idee principali di un testo complesso, articoli di argomento specialistico nel proprio campo d’azione, tratti da giornali. È in grado di comprendere la successione di azioni e avvenimenti e le nozioni di tempo. Comprende il rapporto immagini-significato di una pubblicità, notizie, interviste e commenti radiofonici o televisivi. Riesce ad interagire con una certa scioltezza con un parlante nativo. Esprime le sue opinioni personali, sentimenti e stati d’animo, accordo e disaccordo. È in grado di produrre un testo chiaro su una vasta gamma di argomenti esponendo opinioni e tesi.

LIVELLO 5 – B2+
Alla fine del livello (80 ore), l’alunno è in grado di comprendere brevi testi letterari, fare collegamenti fra le nozioni di spazio e tempo. Possiede delle nozioni sul linguaggio burocratico e comprende la fraseologia convenzionale di un formulario. Partecipa attivamente ad una conversazione ed è capace di approfondire spontaneamente altri aspetti del tema. È capace di produrre un testo su argomenti di varia natura, fare un riassunto esponendo opinioni e tesi, commentare un testo esponendo le proprie opinioni.

LIVELLO 6 – C1
Alla fine del livello (80 ore), l’alunno è capace di discutere in maniera dettagliata di temi complessi con un’adeguata scelta lessicale. Sopperisce alle lacune lessicali ricorrendo a giri di parole. È in grado di seguire una lezione accademica. È capace di comprendere le nozioni culturali e i giochi linguistici di una pubblicità.


29